Il mio mondo lo creo io, giorno per giorno

‘Ariy’el
ayin-resh-yod

Tra le apparenze, come tra una nebbia, io conduco alla verità

Oggi mi è capitata una cosa strana. All’ora di pranzo sono andata a camminare con un’amica, dall’una alle tre e mezza di piacevoli chiacchiere e 10 chilometri in stradine di campagna assolate e deserte. Bellissimo e rigenerante, una vera immersione nella natura. E’ un buon periodo fisico e mentale, ho molti progetti sul lavoro, molte conferme positive dall’invisibile con il quale interagisco con una certa normalità. Quindi mi godevo beata questa veloce passeggiata stando attenta, come sempre, ai segni. Trovo per terra una carta da gioco, un 4 di denari. Caspita non so’ leggere le carte (queste sono le romagnole, e sono anche gli arcani minori, che comunque non so leggere, nè giocare, nè conosco) ma il 4 è uno dei miei numeri fortunati e il seme di denari è indubbiamente buono.

Ero già molto contenta, ottimo segno. Qualche chilometro dopo trovo un 7 di denari! Avevo nel tempo trovato una carta da gioco ma due insieme mai! Due carte, e di denari, il sette è uno dei miei numeri, mancherebbe il 9, pensavo, avrei fatto l’amplein! Mi pareva tutto straordinariamente propositivo.

Tarot_The_world1

Bella carica cammino aspettandomi la terza carta. Che trovo sulla via del ritorno. Un 5 di spade. Spade comunque non mi suona bene… ma per quanto appuntite e temibili con due carte di denari non possono vincere, anche se vagamente penso che dovrebbero essere lette nella sequenza in cui le ho trovate. Comunque sento che questi ritrovamenti hanno dell’eccezionale, non è da tutti i giorni trovare un trio di carte da tarocchi… Chissà forse un bambino giocava in macchina col finestrino aperto e un colpo di vento gliele ha fatte volare via, che fortuna pensavo, tutto è sincronia.

Arrivata a casa accendo il computer per leggere i responsi. Sono rimasta di gesso perchè peggio di così non potevo raccattare…

Quattro di Denari: Il Signore del Potere Terreno
Sette di Denari: il Signore del Successo Mancato
Cinque di Spade: il Signore della Sconfitta

Lette nell’ordine di ritrovamento… una “sciagura”!?

Daltronde ai segni ci credo, e ne constato sempre di più l’esattezza, e, anche se mi è passato per un attimo nel cervello “non erano lì per me”, il mio morale è sceso ai minimi termini. Mi sono sentita infastidita, spiazzata e tradita. Ho letto e cercato e analizzato bene i contenuti dei responsi. E mi domandavo: se credo agli Angeli e al propositivo dovrei credere anche a questo che esattamente pro positivo non è… o non sembra. Eppure in ogni situazione ci sono indicazioni per invertire i segni o le sentenze che in momenti di poca centratura potrebbero destabilizzare e farci creare contro.

TarotWorld

Quello che so adesso, in questo momento della mia esistenza è solido e importante:

-Ognuno di noi ha la responsabilità al 100% di se stesso e delle proprie intenzioni, azioni e reazioni.
-L’Amore (il positivo, il bene) è più forte di qualsiasi “male” o percezione
-Se creo qualcosa di storto, ho il potere di creare qualcosa di dritto
-L’efficacia è la misura della verità
-L’energia va dove si concentra l’attenzione.

Questo fatto potrei averlo creato “per mettermi alla prova” e vedere come reagisco, e se sono davvero una Sciamana nel senso più nobile e potente del termine non devo tentennare ma prendere le redini di questa situazione emotiva.

E’ stato straordinario constatare che mentre non “sapevo nulla” dei risultati attribuiti alle carte mi sentissi fortunata, piena di energia e di aspettativa, e appena ho letto le spiegazioni mi sia sentita vagamente depressa, impotente e “tradita” dalla buona sorte.

E quindi? Per qualche minuto ho delegato la mia Forza e il mio Potere a delle parole lette sul pc, scritte da qualcuno che non conosco e non mi conosce, attribuite a dei pezzi di carta trovati per caso. Carte che per un’ora mi hanno messo in una condizione di sorpreso desiderio di indagare il “mio fortunato destino” e dopo aver letto i responsi per qualche minuto mi hanno gettato in un piccolo e interrogante sconforto.

Io penso che il “caso” abbia deciso di farmi fare un’immersione nel mio libero arbitrio, che posso preferire sì di tenere conto dei suggerimenti per migliorare un’eventuale situazione proiettata verso di me, ma ancor più di poter scegliere di creare immediatamente le mie spalle ancora più larghe, possenti e intelligenti lavorando per il mio equilibrio, la mia felicità e la mia buona sorte.

E visto che l’Amore è più forte di qualsiasi altra energia, ho messo le carte sotto il mio Angelo dicendogli di pensarci Lui a realizzare il meglio in questa situazione.

Io mi fido di me, della mia propensione alla felicità in ogni mio qui e ora, mi fido delle Forze del Bene e di tutto ciò che mi porta al bene. E dico Grazie a questa strana avventura che mi ha fatto salire, e conoscere ancora meglio, la parte più splendente, forte e migliore di me.

TarotCard-TheWorld1

36 commenti su “Il mio mondo lo creo io, giorno per giorno

  1. Pippo8

    uaooooooooooooo, fantastico in sintonia con le nostre anime, perchè quando ci sintonizziamo con la Nostra Essenza Interiore procediamo più speditamente verso una maggior serenità, grazie pippo8

  2. simona

    ciao Paola io credo che il caso non esiste, siamo noi gli artefici di tutto quanto nel bene e nel male, era un periodo in cui guidando incontravo spesso nella via in cui passo la pegeout con la targa BW del mio ex, ogni volta parcheggiata in modo diverso ma sempre dove io la potessi guardare davanti a me, altre volte in quella via mi è capitato di vedere la stessa pegeout con targa diversa parcheggiata sempre li mentre l’altra macchina con quella targa non cerà. Strano caso? o forse è soltanto il mio focus??

  3. luisa

    non mi ha insegnato nessuno a leggere le carte ma le sò e le sò come intuizione interiore e quando per qualche motivo le leggo a qualche mia amica che ne ha bisogno è molto forte il messaggio che arriva da dentro e quelle carte sono solo uno strumento per ascoltare.Le carte che hai trovato sono solo strumenti per ascoltare e tu fallo non cercare altro solo l’ascolto della tua anima che ti parla.C’è qualcosa che ti vuoi dire e che prepotentemente ti ha detto hei ci sei?Ascolta ascolta e basta grazie per avere condiviso con me questa bellissima esperienza.

    1. Silvia Paola Post author

      Sì Luisa credo anch’io sia così, il messaggio più importante è la “sveglia” poi ognuno attorno costruisce castelli o capanne…. Aspettarsi sempre il meglio è il “dono” da accogliere! Grazie a te della tua dolcezza.

  4. Sabrina

    Cara Paola, ho letto con interesse la tua esperienza, e sono felice che la tua interpretazione, nonostante i segni non sembrino rivelare qualcosa di positivo, si volga alla migliore disposizione d’animo possibile. Posso comunque dirti che le carte da te trovate non rappresentano un futuro “sgradevole”! Da tempo mi occupo della lettura dei Tarocchi, e credimi, i segni da te percepiti come negativi, in realtà rappresentano soltanto la tua paura inconscia di perdere quello che stai vivendo come uno dei periodi concretamente più belli della tua vita… Un grande abbraccio

  5. patrizi

    Ciao Paola, ho letto con interesse la tua esperienza.
    La cosa più importante da tenere in considerazione è l’energia positiva che hai sperimentato
    quando hai trovato le carte, intendo la prima impressione i sentimenti iniziali di felicità e gioa
    quando le hai raccolte. A volte il nostro bisogno di voler approfondire e conoscere ad oltranza
    ciò che ci succede è semplicemente un bisogno di potere e basta.
    Un abbraccio Patrizia

    1. Silvia Paola Post author

      E’ lì il fulcro dell’esperienza per me Patrizia, e a mio parere forse più che “bisogno di potere” è la voglia di “conferme” ma cercandole fuori di noi ahimè si rischia di delegare il potere che è nel centro di noi stessi. Un bacio, grazie di cuore

  6. Renzo

    Complimenti Silvia Paola per la tua grande apertura e curiosità verso il mondo che, ricordiamocelo. è sempre pieno di opportunità e di occasioni favorevoli per tutti.
    Non condivido tutti quelle persone le quali ritengono che:”i treni importanti passano solo una volta davanti alla nostra vita…”.
    Da alcuni giorni, nel mio portafogli, tengo una affermazione che mi piace molto e che spesso leggo, per cercare di non dimenticarla mai:”Ora vivo a modo mio e mi fido di me stesso!”

    1. Silvia Paola Post author

      Grande Renzo, una frase magica quella che hai messo nel portafoglio! I treni… passano di continuo e molti sono quelli giusti, è importante predisporsi al meglio! Ti abbraccio

  7. Luisanna

    Ciao carissima Silvia Paola, premetto che io non sono un’esperta di tarocchi, ma, dopo aver letto il tuo post ho continuato a riflettere sull’interpretazione che avevi trovato, seriamente devo dire che le interpretazioni non mi sono parse veritiere, ora ti dirò perchè.
    Tanto per rimanere nella coerenza del tuo post precedente ti dico che io amo immensamente un bellissimo Angelo che da alcuni anni si occupa delle griglia magnetica terrestre, il suo nome è Kryon, lui dice di essere l’Angelo del magnetimo, viene canalizzato da alcuni esseri umani tra cui Lee Carol un’americano che gira il mondo per fare le conferenze con argomenti che Kryon gli propone e così aiuta tutti noi a crescere.Kryon tra tante altre cose parla della numerologia e per quello che conosco in poche parole ti posso dire che lui attribuisce ai numeri che hai trovato nelle carte un significato a parer mio alquanto diverso, ed esattamente:
    Il numero quattro è un aspetto della meccanica dell’incarnazione, espressione di vita sulla terra che è: tutto ciò che si impara spiritualmente in una espressione si trasferisce alla successiva ( quindi rappresenta l’energia della maestria )
    Il numero sette equivale al salto quantico per il nostro corpo fisico, rapprenta il tempo nella pienezza di Dio.
    Il numero cinque è l’energia del cambiamento.
    Ora ti chiedo se puoi guardare in un altro modo il significato delle tue carte, …….a me pare fortemente diverso! …. seguendo il significato che darebbe Kryon mi pare che questo risulti in linea con il salto che hai compiuto ultimamente. Penso che queste carte siano un messaggio di conferma inviato dal tuo Angelo.
    Kryon dice” Se avreste una realtà quantica come noi, vedreste tutto in una volta, vedreste l’intero scenario di possibilità e potenziali e i messaggi fuori dalla linearità” .Credo che l’energia del cambiamento sia fortemente attorno a noi e penso sia il momento di provare almeno un pochino ad uscire dalla 3D e guardare senza alcuna linearità!
    Ti mando un grosso bacione splendida creatura.

    1. Daniela

      Scusami Luisanna,per mio ”interesse” personale…e visto che appunto nulla è a a caso,potresti dirmi qualcosa di più sulla numerologia vista da Kryon.?
      In particolare proprio del numero 7…
      ha per me un certo valore.
      Ti ringrazio.
      Daniela…..e a Silvia Paola,vorrei dire,che il tuo racconto è bellissimo,e che come tu stessa suggerisci il più delle volte…a noi sta la nostra interpretazione…nel ben o nel ”male” e cmq come via di crescita spirituale…tu sei una persona immensamente lucente,così ti ”vedo” e ti percepisco io…altra cosa,che aggiungo in questo post,è che da poco ho scaricato l’altro mantra di Ho -oponopono,che avete pronunciato in diretta al webinaier di qualche mese fa….mi piace tantissimo,e lo sto ascoltando ogni giorno…ma,soprattutto le prime volte che l’ho ascoltato,sono scese copiose lacrime dai miei occhi…ma non di ”sofferenza” come di ”liberazione”…è bellissimo…e le vostre voci,e quello che dite…”io sono gioia,amore,perdono e gratitudine”…e…”l’Universo ci dà molto di più di quello che chiediamo…e siamo immensamente grati”…è bellissimo…è una preghiera coinvolgente….che fa sentire davvero quanto amore siamo come esseri divini.Grazie Silvia!Grazie Josaya…grazie a tutti voi!!! :)

      1. Luisanna

        Ciao Daniela,senza fare troppi giri di dirò semplicemente che per Kryon la numerologia rappresenta l’energia contenuta nei numeri, nel caso specifico del numero sette, ha in sè l’energia della sacralità, è numero della Divinità di Dio,ed equivale come ho gia detto al salto quantico per il nostro corpo fisico.Nella settima legge cosmica Kryon dice che ogniuno di noi individualmente, quando invia luce, produce un effetto nel tessuto della realtà di questo pianeta,ovvero ” ogni volta che inviamo luce, questa muove le montagne, cambia il futuro dell’intero pianeta……………e come dice Kryon ….Così é!
        nella speranza di essere stata esauriente ti mando un bacione.

      2. Silvia Paola Post author

        Grazie Daniela cara, sono davvero felice dei tuoi apprezzamenti, soprattutto fatti da te, che ti impegni così tanto nella Strada allinata al tuo cuore e alla tua personale felicità, un bacio gigante! :)

    2. Silvia Paola Post author

      Luisanna tesoro! E’ vero… non c’è solo un’interpretazione alle cose, bellissimi i risultati della numerologia che mi hai scritto e l’amore senza schema con cui me lo dici, te ne sono davvero grata! Bacio te e la tua splendida, e non lineare, energia :) a presto

  8. stefania

    sono nel periodo piu’ brutto di tutta la mia vita e ogni giorno mi arrivano segni a indicarmi chie devo andare avanti sulla strada ormai intrapresa anche se e’ la cosa piu’ dolorosa che abbia mai dovuto affrontare dopo tre anni di pene e indecisioni sto per separarmi e vuoi sapere cosa mi e’ successo? da tre anni anzi da una vita sono innamorata di un altro e lui dopo avermi aspettato da tanto tempo( fidanzati da giovanissimi e mai dimenicati)proprio adesso che ho trovato il coraggio di mollare tutto marito e figlia non vuole piu’ saperne perche’ l’ho illuso e fatto soffrire troppo e da troppo tempo, e’ vero ma non mi sento neanche troppo in colpa per questo ,per me il momento giusto e’ stato questo,pero’ perche’ mi viene da chiedermi nella mia disperazione e’ successo proprio quando l’ho perso,potevamo essere davvero felici.scusa lo sfogo ma a volte il dolore diventa insopportabile.io continuo comunque a dirmi ti amo perdonami mi dispiace grazie. un bacio

    1. Silvia Paola Post author

      Stefania hai scritto una frase importante “non mi sento neanche troppo in colpa per questo ,per me il momento giusto e’ stato questo”. Noi tutti abbiamo una missione, una strada che presumiamo sia valida e giusta, inclusi gli inciampi…:) e a volte accade che “qualcuno/qualcosa” scombini tutto… o così ci pare. Il motivo c’è da qualche parte, quello che è importante è che tu abbia fatto il passo di separarti “convinta”, perchè comunque c’era qualcosa che non funzionava più a prescindere dall’altro. Perchè agire per “altro” e “altri” che non sia “noi stessi” sarebbe l’errore più grande. Faccio Ho-oponopono con te, ti abbraccio forte con amore

  9. annalisa

    Grazie………. stasera ero davvero frustrata ed abbattuta per una situazione abbastanza difficile che si è presentata e nella confusione, non potendo risolvere la cosa in nessun modo, ho chiesto aiuto al mio Angelo….ho aperto il pc e dopo aver letto tutta la posta ho letto questo bellissimo articolo e quando sono arrivata alla parte “del libero arbitrio” sono rimasta fulminata! Eccola è la soluzione del mio problema o meglio è ciò che dovrò fare nel qui ed ora per continuare nella mia crescita e non farmi travolgere dagli eventi.
    L’Amore prima di tutto

    1. Silvia Paola Post author

      Annalisa :) che grandi i nostri Angeli, tutti allineati a darci segni e intrecciare (anche le nostre qui) connessioni per “renderci più chiare” e fiduciose le nostre strade. L’Amore prima di Tutto… Grazie di cuore!

  10. Niccolina

    Carissima Paola,
    La cosa effettivamente importante secondo me è che tutto quello che ci accade è filtrato dal nostro giudizio ed è proprio questo l’ostacolo maggiore al sentirsi bene sempre. Giudichiamo e cataloghiamo tutto, diventa proprio un’esigenza avere il controllo delle situazioni quindi etichettarle, ed è per questo che non ti sei accontentata dell’interpretazione che avevi dato alle carte, hai avuto la necessità di avere una conferma alla tua lettura. Con questo mi hai fatto capire bene come per me sia difficile pur praticando e approfondendo ho-oponopono, liberarmi dalla compulsione di giudicare e catalogare le situazioni in buono o cattivo, senza riflettere che giudico l’effetto (quindi l’esterno, la manifestazione) e non sono concentrata sull’interno, sul mio sentire, sul mio credere.
    Un abbraccio

    1. Silvia Paola Post author

      E’ vero Nicolina! Siamo tutti umani tra buone intenzioni e cammino giornaliero dentro e fuori di noi. E ognuno ha il percorso che deve fare, inclusi i minimi dettagli che accadono, che spiagano tante cose. Certo volevo una conferma al massimo bene che mi aspettavo, ma direi che la conferma con un giro un pò più lungo l’ho avuta, e anche più grande e direttamente da me :) . Non è facile per nessuno, stai serena, ma è anche sempre meno difficile una volta deciso che vogliamo, anzi meritiamo, di stare bene! Ti abbraccio anch’io

  11. Lella

    Ciao Silvia,
    dopo circa 12 giorni sono diventata muta.Ti spiego come è successo, dovevo partire per la fiera di vicenza della gioielleria, premetto che io vivo con una madre 87 enne, quando sono arrivata a casa, si è fatta trovare con naso deturpato e ginocchio gonfio con la speranza che io lasciassi il lavoro per lei. Mi si si è mossa una grossa rabbia dentro soprattutto quando lei , dopo che le ho fatto le isane etc…..mi ha dato dell’insensibile etc. ho represso un urlo.
    Sono andata a dormire e la mattina ero competamente muta. Ho capito subito che era la mia rabbia repressa che si era bloccata in gola e grazie al reiki di una mia amica, cristalli, e fiori di bach ho cominciato ad esprirmi. Appena ho messo piede a casa mi è venuta 38 di febbre ma l’ho presa come depurazione fisica per capire e rilassarmi…a volte aiuta Ciao un abbraccio

    1. Silvia Paola Post author

      E già Lella a volte quando “è troppo” il corpo reagisce immediatamente e in maniera inequivocabile, un grandissimo strumento per farci dire “ok ho capito” e volerci immediatamente più bene. Mi è capitata nel lontano passato una cosa molto simile… Ti mando un grande abbraccio, grazie della condivisione

  12. iolanda

    il 4 è un numero sacro per i pitagorici
    il5 il LIBERO ARBITRIO
    il 7 numero sacro nella Bibbia introspezione affinità
    come vedi ogni cosa può essere interpretata.. Oggi parlavo con mio figlio il quale si lamentava di una certa sua situazione. L’ho fatto parlare un po’ ma a botta e risposta nn concludevo niente. Poi gli ho detto: ma ti rendi conto? “Di cosa?” E’ mezz’ora che ti arrabbi ti lamenti e non ti rendi conto che la situazione tua era peggiore solopoco più di un anno fa! E che dovresti ringraziare,per ciò che hai ottenuto fin’ora e che ora sta a te con le tue scelte di modificare la storia tua. Ora sono sicura che è esprime un disagio per ciò che vive, ma come le ho detto centinaia di volte sta a noi cambiare certe cose.. e quindi io ho fatto così il mio libero arbitrio mi ha permesso di modificare i fatti della mia vita.. e così possiamo fare tutti noi!!! Io ringrazio tutti i giorni per ciò che ho, per ciò che sono diventata (un collegamento pr molte anime) e per il salto di crescita personale che mi sta facendo fare mio figlio, che mi ha scelto per venire al mondo(anche se a volte come madre discuto con lui).Ciao a tutti!!!

  13. maddalena

    Ciao bellissima Silvia Paola, io credo che il significato vero delle carte PER TE sia stato quello che tu gli hai dato appena le hai trovate.
    L’universo crea le situazioni giuste per noi, a nostra misura, perche noi le possiamo indiscutibilmente capire con quella certezza silenziosa mentre siamo immersi e centrati nel TUTTO.
    A me suddece così e prego i miei angeli che mi aiutino ogni giorno ad avere la lucidità e la chiarezza mentale per cogliere i segni e poter afferrare sempre più chiaramente lo svolgersi del mio disegno, parte di qualcosa di molto più grande…
    Un tenero bacio cara Silvia, a presto.
    Maddalena C.

    1. Silvia Paola Post author

      Maddalena sei uno splendore! Sì anch’io la penso così, il rapporto è tra me e l’universo e la mia propensione a favorire tutto il meglio che merito,. Questo episodio, anche banale se si vuole, a me ha portato una grande forza attiva, oltre a quella che c’era, oltre alla teoria di cui “so” e alla pratica che ho. Come in altre situazioni ho constatato che un “piccolo trauma”, se così posso chiamarlo, mi ha fatto ricordare con più incisività il positivo scaturito da un episodio rendendomi nello scorrere della vita chiara la mia missione e la mia potenza. E la mia “scelta” quotidiana al bene e all’amore. A presto contraccambio il bacio con tanto amore

  14. francesco carpinteri

    Carissima, c’è un’altra chiave di lettura a quest’esperienza che non contraddice affatto la tua: NON LEGGERE I RESPONSI sui Tarocchi sul web…Sui Tarocchi ci sono incredibili preconcetti e beliefs: tutti li percepiscono come divisione fra bene e male, contrapposizione,divinazione…I Tarocchi invece parlano alla nostra Energia, al tempo presente…Sono un’opportunità per contattare te stessa, in questo caso…una sorta di ponte fra il conosciuto e l’ineffabile…
    Un bacio sempre. Prem

  15. Silvia Paola Post author

    Francesco sono d’accordo in pieno con quello che dici, e puoi immaginare come la tentazione sia stata troppo grande anche per la modalità in cui è “capitata”. Tu sei un esperto e sai di cosa parli e io so (nel sottile :) che sei un’anima saggia e che la tua ricerca sia un’avventura importante che coinvolge tutta la tua esistenza con umiltà e profondità. La cosa per me più grande è la forza che ha ribadito, un’ulteriore volta in più a una parte di me, che il potere non si delega ma rispettosamente lo si conduce. Grazie di essere passato di qui, ti bacio anch’io

  16. Daniela

    Grazie a te Silvia,a Jo e Sandro per quello che fate!!! un sorriso luminoso per voi! …e spero davvero,che ci sia un giorno la possibilità di abbracciarvi in ”diretta”!!!…:)

  17. Irina

    cara Silvia,

    oggi mi è capitato di leggere alcune tue cose (emanano una dolcezza infinita e amore ).., riguardo invece questo racconto, e le tre carte: 7, 4 e 5.., mi è arrivata subito un’informazione per te, io sento molto i numeri, i miei Sè mi parlano sempre attraverso loro.

    Dunque cara: prima ti si è manifestato Un 7 , 7 rappresenta La piattaforma dell’elevazione della Coscienza.., elevazione.., Altezza, Sublimazione, Trionfo…, ma sopratutto Elevazione della Coscienza…, poi hai “trovato ” Un 4; il 4 rappresenta apertura totale del cuore.., la coppa.., l’amore incondizionato…, in fine il tuo 5, 5 è il numero della maestria., del cambiamento, trascendenza, fortuna… Ma sopratutto il potere (la maestria) di cambiare se stessi (cambiando i codici) e cambiare gli altri (ovviamente, secondo il loro libero arbitrio) è il numero della nuova era.., del nuovo spazio…

    Mi verrebbe quindi di dire questo: (oppure qualcuno ti vorrebbe dire questo): cara Silvia, attraverso la Tua Elevazione della Coscienza (7) unita con il tuo Amore incondizionato(4) stai arrivando alla Maestria (5) al Potere di Cambiamento per te e per gli altri…e al numero (energia) della Nuova Era… in più il numero 11 ( 7+4) rappresenta la frequenza dell’anima.., una porta (adoro 11 !) … il tuo 7 è il tuo Dono dell’universo.., sei già nata con la coscienza molto alta.., la tua luce era già alta (sei nata nel 61) con tutto il mio amore ti porto questa informazione…tu sai cosa farci
    ti abbraccio forte forte
    Irina

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>